Notizie

Team 37: Il ritorno di Pietro, ginecologo e volontario, sulle navi della MM impegnate nel soccorso dei migranti nel Canale di Sicilia

 

Pietro, ginecologo dell'Ospedale Sant'Anna di Torino e volontario della Fondazione Francesca Rava, è a bordo di Nave Foscari per soccorrere, con lo staff della MM, i tanti migranti che arrivano nel Canale di Sicilia. Per lui è un ritorno: Pietro, infatti, aveva già fatto parte del team 17 e del team 24.

 

"Siamo in rotta verso Napoli con 600 migranti imbarcati da un barcone nell'area di mare fra Zuara, in Libia e la Tunisia.

A bordo 500 uomini e 100 donne, fra cui 25 minori di 12 anni e 6 donne in gravidanza fra le 7 e le 28 settimane. Grazie all'ecografo fornito della Fondazione Francesca Rava ho evidenziato una grave patologia fetale nella gravidanza di 28 settimane, una mirror syndrome fetoplacentare forse dovuta a incompatibilità fra il gruppo sanguigno materno e quello fetale.

 

Nave Foscari attraccherà a Napoli alle ore 12 circa. Ho già preso contatto con un medico ginecologo napoletano esperto in medicina maternofetale per gli approfondimenti diagnostici del caso e il trattamento migliore del feto. Vi aggiornerò presto."

Pietro

 

 

LEGGI QUI TUTTE LE TESTIMONIANZE DEGLI OLTRE 60 VOLONTARI PARTITI DA OTTOBRE 2013 AD OGGI

 

PER INFORMAZIONI E PER DONARE

Fondazione Francesca Rava — N.P.H. Italia Onlus,

tel 0254122917

c/c bancario IT 39 G 03062 34210 000000760000 –

con carta di credito qui

causale: Emergenza Lampedusa

 

Canale Notizie - 06-05-2015 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy