Notizie

Ripresi i lavori a Pieve Torina per il centro civico e palestra, grazie a voi.

(Pieve Torina) — Lo scorso 30 ottobre è stato il quarto anniversario del terremoto in Centro Italia e insieme al Sindaco di Pieve Torina Alessandro Gentilucci, abbiamo voluto ricordare il dolore e le difficoltà in cui tuttora si trovano tuttora le comunità più colpite, ma soprattutto dare un segnale di speranza, di attenzione e continuità del nostro aiuto, dando il via alla ripartenza dei lavori del Centro Civico e palestra.

 

Terminate le fondamenta, dopo mesi di arresto a causa dell'emergenza covid-19, sono infatti iniziati i lavori di elevazione del nuovo edificio, che realizzeremo grazie al prezioso sostegno di tanti cari donatori e delle aziende QN il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione e i suoi lettori; Succisa Virescit; Fondazione Muxima Onlus; IREN; Moncler; Trenitalia; United Colors of Benetton; Marina Militare Italiana; Aeronautica Militare Italiana; Il Centro; Bentley; Lenovo; Imageware.

 

 

GUARDA QUI IL VIDEO

 

 

La Fondazione Francesca Rava non dimentica le comunità ancora in difficoltà per il terremoto del 2016 e che stanno  affrontando anche l’emergenza sanitaria nazionale in atto” ha detto Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava, “Dopo la consegna della scuola materna definitiva due anni fa, siamo a Pieve Torina oggi, giorno del quarto anniversario del terremoto, per la ripartenza dei lavori di costruzione del nono edificio scolastico realizzato dalla Fondazione Francesca Rava per i bambini del Centro Italia”.

 

"Quel 30 ottobre 2016 - ha detto il Sindaco di Pieve Torina, Alessandro Gentilucci — faceva ripiombare nell'incubo una popolazione già provata e devastata, un territorio già diffusamente martoriato che la scossa più pesante ha maggiormente ferito. Oggi, a distanza di quattro anni, siamo negli stessi luoghi per un'occasione significativa: - ha ricordato — inaugurare una struttura importante a servizio delle comunità. Perché la ricostruzione non deve essere solo fisica e materiale degli edifici, ma sociale ed economica, e quindi deve passare attraverso la restituzione dei servizi sul territorio."

Il sindaco ha poi continuato: "La nostra comunità è grata e onorata della vicinanza della Fondazione Francesca Rava perché siete una costante nella ricostruzione del territorio. Grazie di cuore a voi e ai vostri donatori."

 

 

Prevediamo che l’edificio sia terminato e consegnato la prossima primavera.

Adiacente la scuola elementare, sarà da essa raggiungibile internamente. Finalmente la comunità di Pieve Torina avrà un luogo dove ritrovarsi e dove i bambini e ragazzi potranno fare sport al coperto. La struttura, di 700 mq distribuiti su due piani, disporrà di un campo da basket e pallavolo, una parete da arrampicata, attrezzature da palestra.

 

Per donare, clicca qui

 

Canale Notizie - 05-11-2020 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy