Notizie

La Fondazione Francesca Rava compie 20 anni. Al Teatro alla Scala di Milano una Serata straordinaria di raccolta fondi per l’ospedale pediatrico Saint Damien in Haiti, che assiste 80.000 bambini l’anno.

 

(Milano – 5 febbraio) — Donatori, volontari, testimonial e amici, tutti insieme alla bellissima Serata al Teatro alla Scala per festeggiare i 20 anni della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia, con l'obiettivo concreto di continuare ad aiutare i bambini in difficoltà e in particolare quelli della poverissima Haiti.

Il teatro al completo ha ascoltato l’emozionante Concerto dell’Orchestra dell’Accademia del Teatro alla Scala, diretta dall’acclamato e carismatico Lorenzo Viotti, nominato Direttore Principale della Netherlands Philharmonic Orchestra e della Dutch National Opera ad Amsterdam, che ha trascinato i giovani musicisti in un programma impegnativo e di grande intensità, con opere di Brahms e Sostakovic. Andrea Lucchesini al pianoforte ha incantato la platea affiancando gli orchestrali nell'esecuzione del concerto numero 1 di Brahms.

L’intero ricavato dell’evento sostiene, l’ospedale N.P.H. Saint Damien, unico pediatrico nella poverissima Haiti; una struttura d’eccellenza realizzata su progetto tecnico italiano, costruita e sostenuta dalla Fondazione, che assiste 80.000 bambini l’anno. Un ringraziamento speciale è stato rivolto alle Aziende amiche che hanno partecipato all'iniziativa: Intesa Sanpaolo, Rolex e al Consorzio Grana Padano che sin dalla sua costruzione sostiene l'ospedale Saint Damien.

La serata, che ha visto il coinvolgimento di circa 70 giovanissimi volontari della Fondazione, si è aperta con il saluto e il ringraziamento di Mariavittoria Rava presidente Fondazione Francesca Rava, alla Scala, alle Istituzioni, ai donatori, ai volontari e ai testimonial.

Presenti le testimonial storiche della Fondazione, Martina Colombari e Paola Turci, il cantante e amico Lorenzo Licitra, ed altre celebrity: l’influencer Beatrice Vendramin con il compagno Fred De Palma, Filippa Lagerback, gli attori Giulia Bevilacqua e Gabriele Rossi.

Presenti le autorità, tra cui: Renato Saccone, Prefetto di Milano, Sergio Bracco, Questore di Milano, Maria Carla Gatto, Presidente Tribunale dei minorenni di Milano, Paola Pirro, Direttore Amministrativo al Ministero della Giustizia. Gli Assessori Stefano Bolognini, alle Politiche Sociali, Giulio Gallera, al Welfare della Regione Lombardia e Laura Galimberti al Comune di Milano.

 

Per la Marina Militare, con cui la Fondazione collabora da anni, ha partecipato  il contrammiraglio Riccardo Guarducci rappresentante del Capo di Stato Maggiore. Per l’Aeronautica Militare, il Gen. Silvano Frigerio, Comandante della 1° Reg. Aerea Gen. D.A.

 

Per il Network KPMG in Italia, accanto alla Fondazione sin dalla sua nascita (Francesca Rava lavorava in KPMG), erano presenti Domenico Fumagalli e Giovanni Rebay.

 

La Presidente ha ripercorso alcuni dei tanti risultati raggiunti in 20 anni di lavoro della Fondazione Francesca Rava in aiuto ai bambini in difficoltà in Italia, in Haiti e nel mondo. Tra questi, la costruzione di 8 scuole in Centro Italia colpito dal terremoto del 2016, per ricordare questo impegno hanno partecipato alla Serata il Sindaco Nicola Alemanno e l’Assessore Giuseppina Laperla del Comune di Norcia.

 

Sul palco, al fianco di Mariavittoria Rava, Sabine, 13 anni, Olson, 15 anni e Sando, 20 anni, haitiani, arrivati in Italia per festeggiare il ventennale della Fondazione in qualità di ambasciatori dei bambini curati al Saint Damien e accolti dalla grande famiglia N.P.H. Da Haiti anche Jacqueline Gautier, direttore sanitario del Saint Damien insieme a Roseline Paul, referente dei progetti della Fondazione Francesca Rava in Haiti.

Al termine del Concerto, si è svolto il charity dinner prepaparato dallo Chef Claudio Sadler, a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, ospiti del Sindaco Giuseppe Sala.

Mariavittoria Rava, presidente Fondazione Francesca Rava N.P.H.Italia

 

Siamo molto grati al Teatro alla Scala che dal 2004, ogni anno, concede alla Fondazione Francesca Rava una serata per i bambini di Haiti. Queste serate ci hanno aiutato a costruire l'Ospedale pediatrico Saint Damien, di sostenerlo, di far conoscere lo straordinario lavoro di salvezza che vi viene svolto, permettendoci così di coinvolgere donatori, volontari, medici da tutta Italia. E' per noi un orgoglio e un privilegio che la nostra prima, più importante serata di raccolta fondi del 2020, che segna il ventesimo anniversario dalla nascita della Fondazione Francesca Rava, possa svolgersi in un teatro che ha segnato cosi tanto la nostra storia di impegno per i bambini in condizioni di disagio, e in particolare per quelli di Haiti, tra i più dimenticati e in difficoltà al mondo. Continuate a sostenerci con le adozioni a distanza o donando il vostro 5 per mille. Abbiamo il dovere di continuare salvare tante piccole vite!".

 

 

 

Giuseppe Sala, Sindaco di Milano

 

La Fondazione Francesca Rava incarna pienamente la milanesità, per due motivi: il primo è la generosità e la disponibilità a fare ognuno la propria parte. Il secondo, il senso del tempo a lungo termine. Ovvero far durare, nel tempo, le cose concrete, belle e giuste. In questi vent’anni di attività della Fondazione, noi tutti riconosciamo il grande merito di lavorare nelle aree difficili di Haiti, ma anche d’Italia. In questo anniversario, dunque, è quanto mai importante dire grazie all’impegno della Fondazione Francesca Rava e proporre, a nostra volta, la disponibilità ad essere al loro fianco per altri vent’anni di splendide iniziative”.

 

Martina Colombari, volontaria e testimonial Fondazione Francesca Rava

 

Essere accanto alla Fondazione Francesca Rava in questa serata speciale, è una grande gioia! Sono volontaria e testimone di tutti i progetti realizzati in questi 20 anni a favore dei bambini in Italia, in Haiti, nel mondo. Portare aiuto a chi ne ha bisogno è una responsabilità sociale di tutti, anche individuale. L’incontro con la Fondazione e con il mondo del volontariato mi hanno insegnato che sentirmi utile per gli altri mi fa sentire davvero bene”.

 

Paola Turci, volontaria e testimonial Fondazione Francesca Rava

 

Sono felice di festeggiare vent’anni della Fondazione di aiuto concreto subito a migliaia di bambini e di speranza per il loro futuro. Sono stata più volte in Haiti e ho sempre pensato che tra tutte le esperienze fatte, quella rimane tra le più forti della mia vita. Quei giorni mi hanno dato una forza che nessuno prima era riuscito a darmi, non li dimenticherò mai, e spero di tornare presto”.

 

Stefano Bolognini, Assessore alle Politiche Sociali Regione Lombardia

 

E’ un onore partecipare al ventesimo anniversario della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia e sono contento che a Milano ci siano organizzazioni che svolgono queste attività molto importanti per il sociale e che si prendono cura dei più deboli, soprattutto bambini. E’ importante rimarcare che il ricavato della serata sarà devoluto all’Ospedale Pediatrico N.P.H. St. Damien di Haiti e andrà ad aiutare quegli 80.000 bimbi che lì vengono curati ogni anno. Per noi è un piccolo contributo, ma per loro è un grande aiuto e la Fondazione Rava rende possibile tutto questo”.

 

Fondazione Francesca Rava — NPH Italia: 20 anni in Italia, 65 nel mondo

 

La Fondazione Francesca Rava è nata nel 2000, frutto della testimonianza d'amore che Francesca ha lasciato con la sua breve ma intensa vita e del desiderio di perpetuare l’attenzione che riservava ai più poveri, ai più bisognosi, ai più piccoli.

 

La mission della Fondazione è l’aiuto all’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo tramite adozioni a distanza, progetti di sviluppo, la sensibilizzazione sui diritti dei bambini, il volontariato, la risposta alle emergenze umanitarie che colpiscono i bambini e le loro famiglie.

 

La Fondazione rappresenta in Italia NPH – Nuestros Pequeños Hermanos (I nostri piccoli fratelli e sorelle), che dal 1954 salva i bambini orfani e abbandonati nelle sue Case ed ospedali in 9 paesi dell’America Latina, tra i quali Haiti, con il motto “un bambino per volta, dalla strada alla laurea”. Rappresenta inoltre la Fondazione St Luc di Haiti.

 

In Italia è in prima linea su tutto il territorio. In Centro Italia colpito dal terremoto del 2016 ha realizzato 8 scuole, lotta contro la povertà sanitaria infantile con la raccolta “In farmacia per i bambini”, sostiene le case famiglia con progetti sanitari ed educativi, insieme a KPMG lotta contro l’abbandono neonatale con ninna ho.

 

Credito Foto Foyer e Cena: SGP

Credito Foto Teatro: Giorgia Mazzoli e Gianluca Munari

Canale Notizie - 06-02-2020 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy