Notizie

Team 92, Tiziana, volontaria torinese racconta la sua esperienza come ostetrica sulle Navi della Marina Italiana

 

"Avevo qualche ansia, conoscendomi, a partire da sola, ma ora avendo testato personalmente la serietà e organizzazione della Fondazione Francesca Rava con voi andrei tranquilla ovunque.

Ci tengo a ringraziarvi per questa bella opportunità che tanto mi ha dato a livello umano.

Abbiamo accolto un solo gommone. Si è impresso nel mio animo, penso ormai in modo indelebile, lo sguardo comune a tutte quelle persone, sguardo smarrito e disperato. Porto con me un po' di tristezza ma anche la contentezza di essermi sentita utile anche contribuendo con una goccia in un mare di bisogno.

Sono tante le emozioni e le riflessioni cui mi ha indotta questa avventura. Apprezzo molto la Fondazione che si muove nel concreto per portare aiuto. E' stato anche molto bello ed arricchente venire a contatto con una realtà, quella della Marina Militare, che diversamente io non avrei mai potuto avvicinare, ho vissuto momenti diversi, avventurosi; mi sono trovata molto bene su tutte e due le navi, sulla prima, il Cigala/Fulgosi avevo legato molto bene con lo staff sanitario, tanto che mi è spiaciuto lasciarla per andare su nave Bersagliere, ma poi anche lì mi sono sentita accolta ed è andato tutto benissimo.

Per me questa esperienza è stata un grande regalo che spero di ripetere magari il prossimo anno."

Tiziana

 

Per continuare questa missione abbiamo bisogno urgente di aiuto, per informazioni e per donare:

tel 0254122917,  c/c bancario IT 39 G 03062 34210 000000760000 –

con carta di credito

causale: emergenza Lampedusa

Canale Notizie - 25-11-2016 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy