Notizie

Fiocco rosa a bordo di Nave Bettica: è nata la piccola Manuela assistita dai volontari della Fondazione.

 

6 Luglio — Ancora una nuova vita che vede la luce sulle Navi della Marina Italiana impegnata nel soccorso dei migranti nel Canale di Sicilia. E' nata ieri, 5 luglio, alle 21, la piccola Manuela, figlia di una donna del Camerun recuperata da un gommone in difficoltà, durante un servizio di pattugliamento di routine.

 

La neonata ha ricevuto le cure di un pediatra e di un'ostetrica (da cui la piccolina ha preso il nome) della Fondazione Francesca Rava NPH Italia-Onlus presenti su nave Bettica e dall'infermiere di bordo.

Mamma e bambina sono in ottime condizioni di salute; la nascita di Manuela segue quella di François Manuel avvenuto lo scorso 27 giugno sempre a bordo della stessa nave.

Nave Bettica ha fatto poi rotta verso il Porto di Reggio Calabria con a bordo 977 migranti, compresa la neonata e la sua mamma.

Il Team 80 (Giorgio e Manuela) con Emma, coordinatrice del progetto per la Fondazione e il Comandante di nave Bettica

Manuela con la piccola Manuela e il team di bordo della Marina.

 

"Dopo la nascita di François stavolta è nata una femminuccia e si chiama Manuela, come l’ostetrica che l’ha fatta nascere. Il personale della Fondazione Francesca Rava è stato prezioso già a monte della nascita, perché la presenza del team ci ha dato la serenità di poter decidere il trasferimento della gravida, ancorché non ancora in travaglio, su Nave Bettica anziché per più difficile MEDEVAC mezzo eli, così che la nascita è avvenuta in modo più sereno per madre e figlia, assistite al meglio dal personale volontario e dall'infermiere di bordo."

Mary, Dottoressa Referente sanitario operazione Mare Sicuro a bordo di nave Margottini.

 

 

Canale Notizie - 07-07-2016 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy