Notizie

IN FARMACIA PER I BAMBINI

 

20 novembre, Giornata Mondiale dei diritti dell'Infanzia

In farmacia per i bambini è un’iniziativa nazionale della Fondazione Francesca Rava — NPH Italia Onlus in oltre 1100 farmacie aderenti in tutta Italia. I volontari della Fondazione saranno impegnati al fianco dei farmacisti nella sensibilizzazione sui diritti dei bambini e nella raccolta di farmaci da banco, alimenti per l'infanzia e prodotti pediatrici che saranno donati a 250 enti (tra i quali Case Famiglia, Comunità per minori, Comunità per mamme e figli), che aiutano i bambini che vivono una condizione di povertà sanitaria in Italia e in Haiti all'Ospedale pediatrico NPH Saint Damien.

 

IL 20 NOVEMBRE, VIENI IN FARMACIA! GUARDA L'APPELLO DI MARTINA ED EMANUELA

 

SOTTO, L'ELENCO DELLE FARMACIE ADERENTI IN TUTTA ITALIA, PER REGIONE

 

 

GUARDA IL VIDEO DI IN FARMACIA PER I BAMBINI (immagini dell'edizione 2014)

 

UNA GIORNATA DI VOLONTARIATO E DI SOLIDARIETÁ.

La terza edizione di In farmacia per i bambini si terrà in 1117 farmacie, grazie a migliaia di volontari molti dei quali collaboratori delle Aziende partner KPMG, Mellin, Solgar, Nutricia, Chicco e EcoEridania. Cosmofarma e Federfarma sono al fianco della Fondazione in qualità di partner istituzionali; Farmindustria patrocina la Giornata, cui parteciperanno anche Federfarma Servizi, Edelman, Helan, Q8, QuEST Global, Research Now, Societe Generale, Thea Group, Zambon con la donazione di prodotti o con il volontariato d’impresa. Partecipano anche le Farmacie Comunali, rappresentate da Assofarm e Lloyds Farmacia Comunale.

 

Quest’anno si conta di aiutare oltre 250 enti che danno sostegno ai bambini che vivono una condizione di povertà sanitaria. Tra questi ci sono anche quelli che fanno fronte alle necessità dei bambini migranti e delle loro famiglie; un’emergenza che la Fondazione conosce bene essendo da due anni impegnata nell'invio di team di volontari medici per l'assistenza sanitaria sulle Navi della Marina Italiana nel Mediterraneo.

Parte della raccolta sarà inoltre destinata all’Ospedale pediatrico St Damien che assiste 80.000 bambini l’anno in Haiti, paese del quarto mondo dove 1 bambino su 3 non arriva a 5 anni.

 

Anche quest’anno, Martina Colombari è testimonial dell'iniziativa, invitando il pubblico a recarsi nelle farmacie e a ricordare con il proprio farmacista la Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia con un'azione concreta. Chi si recherà nelle farmacie aderenti riceverà il "cruciverba dei diritti" per scoprire compilandolo a scuola o in famiglia, i diritti dei bambini.

 

In farmacia per i bambini 2015 ha il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, delle Regioni Campania, Lazio, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Puglia, Sardegna, Veneto, dei Comuni di Milano, Bologna, Firenze, Genova, Napoli, Torino, Verona, Casteggio. L'iniziativa ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica.

 

Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia

Il 20 novembre del 1989, i rappresentanti degli Stati di tutto il mondo, riuniti nell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, approvarono all’unanimità i 54 articoli della Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il trattato sui diritti umani più condiviso e ratificato di tutti i tempi. Dal 1991 la Convenzione è Legge anche nello Stato Italiano e ogni anno si rinnova la celebrazione di questa importante ricorrenza. Nonostante ciò, ancora oggi i diritti più basilari sono negati a milioni di bambini: il diritto alla salute, a una famiglia, a una corretta alimentazione e all’istruzione.

 

CLICCA SULL'IMMAGINE E SCOPRI LE SOLUZIONI DEL CRUCIVERBA DE "I DIRITTI DEI BAMBINI"

 

 

SCOPRI LE REGIONI CHE HANNO ADERITO:

 

ABRUZZO

 

BASILICATA

 

CALABRIA

 

CAMPANIA

 

EMILIA ROMAGNA

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

 

LAZIO

 

LIGURIA

 

LOMBARDIA

 

MARCHE

 

MOLISE

 

PIEMONTE

 

PUGLIA

 

SARDEGNA

 

SICILIA

 

TOSCANA

 

TRENTINO ALTO ADIGE

 

UMBRIA

 

VALLE D'AOSTA

 

VENETO

 

VIENI IN FARMACIA!

Canale Eventi - 16-11-2015 - Segnala a un amico


© 2000-2011 Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus
Informativa sulla privacy